They say that...


 ​Italo-Canadian born in Gubbio.
 She lives in Rome.
 Her father is a pianist and she began studying piano at 3 years old 

 with Japanese teacher, Setzuko Murata.

 Along with adolescence came a refusal to play piano after 10 years 

 of classical studies.

 Sara Jane began singing just for fun at 16 and the rest is history!
 She began performing in duo with her brother Paolo, guitarist and   

 composer and still today, this music project remains the closest  

 to her heart. The duo was initially inspired by Joe Pass & Ella  

 Fitzgerald, as well as acoustic duo Tuck & Patty. They re-arranged  

 and brought their own personal style to Jazz, Soul, Brazilian and  

 International Pop classics performing at a number of important  

 venues: Casa del Jazz (Rome), Villa Celimontana (Rome),  

 Trasimeno Blues Festival (Umbria), and the Noborders Jazz  

 Festival (Gubbio).

 In 2007, she joined the all-female vocal quartet “Le Core”, making  

 it to the finals at the Musicultura Song Festival in 2009.

 That same year she met Maestro Bruno De Franceschi who  

 completely overturned her approach to music and body  

 movement on stage. She widened her horizons to embrace the  

 “musical theatre” as well being inspired by some of the greats,  

 Ute Lemper, Milva, Charles Aznavour, Jacques Brel, and Melina  

 Mercouri.

 In 2012, she began a course of studies and performances of music  

 from various cultures. She sings in the original languages: Cape  

 Verdean morna, the French chanson, Brazilian samba & choro,  

 tango, Balkan popular music, Italian classics, and last but not l  

 east Blues & Jazz. She sings in more than 10 different languages!

 In 2014, she began performing with the MED FREE ORKESTRA  

 (iCompany) and the NATIONAL ORCHESTRA OF YOUNG JAZZ  

 TALENTS, and she has been working on a number of musical  

 theatre projects in particular with David Riondino. She has  

 participated to 4 re-acts of the "Flauto Magico" by the ORCHESTRA  

 DI PIAZZA VITTORIO in the role of Pamina.

 She has had the honour to perform on stage with many great  

 artists: David Riondino, Natalio Luis Mangalavite, Monica Demuru,  

 Erri De Luca, Claudio Santamaia, Paolo Briguglia, Gino  Castaldo, 

 Paolo Damiani, Eugenio Bennato, Andrea Satta of the  Tetes de

 Bois, Gabriele Mirabassi, Roberto Taufic, Francesco Bolo  Rossini

 and many others.
 

 She is backup singer in the album "Amore e Furto - De Gregori  

 canta Bob Dylan" of one of the most famous Italian folk singers,  

 released October 30, 2015. She is one of the dancers in the  

 Missoni commercial directed by Academy Award winner Paolo  

 Sorrentino.


 Sara Jane took a degree in the Jazz Course at the Santa Cecilia  

 Conservatory of Music in Rome. She studied voice with Cristina  

 Zavalloni, Maria Pia De Vito and Eleonora Bruni. She teaches  

 singing at Percentomusica (Rome), Massimo Moriconi music  

 school director.

 Her first album as a singer/songwriter “COLORS” has been released  

 in September 2016.

 And she smiles at life.​ 
​​


CANTANTE

AUTRICE

CONDUTTRICE

​SINGER

SONGWRITER

PRESENTER

SJC

SARA JANE CECCARELLI

Photo by Isabella Sannipoli www.aediphotographers.com

Concept by Maddalena Vantaggi

​www.maddalenavantaggi.com

 Raccontano di me...


​ Nasce a Gubbio. E' italo-canadese. Vive a Roma.
 Padre pianista, a 
3 anni comincia a studiare pianoforte con  la   

 giapponese Setzuko  Murata.
 Dopo 10 anni di musica classica arriva il rigetto, da buona  

 adolescente. Comincia a cantare a 16 anni, più per gioco.
 Nel 2001 inizia ad esibirsi in duo con suo fratello chitarrista e  

 compositore Paolo, e ad  oggi questo resta il progetto del cuore.  Si 

 ispirano inizialmente  a Joe Pass ed Ella Fitzgerald così come a  

 Tuck & Patty, con un duo esclusivamente acustico. Riarrangiano e   

 reinterpretano i classici  della musica jazz, soul, brasiliana  e pop  

 internazionale  con  uno stile molto personale che ha valso  loro  palchi

 importanti come  la Casa del  Jazz e Villa Celimontana a  Roma, il

 Trasimeno Blues  Festival, il Noborders  Jazz  Festival.

 Nel 2007 è componente de Le Core, quartetto vocale di sole donne  col

 quale arrivano in finale al Musicultura (ex premio  Recanati) nel  2009.

 Nello stesso anno il fortunato incontro col M° Bruno De Franceschi,  che

 stravolge completamente il suo approccio al canto e alla  gestione del

 corpo e del palcoscenico. L'impatto è forte: dalla più  semplice forma

 del "concerto musicale" passa ad interessarsi  sempre di più al "teatro

 musicale", ispirandosi a maestri come Ute  Lemper, Milva, Charles

 Aznavour, Jacques Brel, Melina Mercouri.
 
 Nel 2012 inizia il suo percorso di studio e interpretazione di musica

 proveniente dalle culture più  diverse:  canta nelle lingue originali  la

 morna capoverdiana, samba e choro brasiliani, il tango, canti  popolari

 balcani, la  chanson  francese,  classici italiani per non  dimenticare il

 blues e i  jazz, da  cui  proviene. Ad oggi canta in più  di 10 lingue.

 Dal 2014 al 2017 è stata impegnata con vari ensemble tra cui la MED

 FREE  ORKESTRA (ICompany) e l'ORCHESTRA NAZIONALE JAZZ GIOVANI

 TALENTI, ed è  coinvolta nella stesura di vari progetti di teatro  musicale

 in  particolare con David Riondino. Ha partecipato a 4  repliche de "Il

 Flauto magico" dell'ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO  nel ruolo di

 Pamina.


 Ha collaborato e avuto l'onore di dividere il palco con grandi artisti  tra

 cui: David  Riondino, Natalio Luis Mangalavite, Monica Demuru, Erri De

 Luca, Claudio Santamaria, Paolo Briguglia, Gino Castaldo,  Mario Tronco,

 Paolo Damiani, Eugenio Bennato,  Andrea Satta e i  Tetes de Bois,

 Gabriele Mirabassi, Roberto Taufic,  Francesco Bolo  Rossini e molti

 altri. 


 E' corista nel disco di Francesco De Gregori "Amore  e Furto - De Gregori

 canta Bob Dylan", in uscita il 30 ottobre 2015.  E' tra le  ballerine

 presenti nello spot Missoni in uscita a fine 2015 per la  regia del premio

 Oscar Paolo  Sorrentino.
 Nell’estate 2017 ha partecipato all’Indiegeno Fest (premiato miglior

 festival estivo dal MEI 2017) aprendo il concerto del noto cantautore

 italiano Niccolò Fabi e in autunno ha aperto il concerto della band

 francese Nouvelle Vague in tour mondiale, per la rassegna Parioli

 Sounds. Il 20 giugno 2018, in occasione della Giornata Mondiale del

 Rifugiato, è uscito il doppio album “Yayla - Musiche ospitali”

 (Appaloosa Records/Centro Astalli) presentato a RadioRai3 in cui Sara

 Jane ha interpretato “Deportee” di Woody Guthrie (nell’album anche

 Antonella Ruggiero, Edoardo Bennato, Erri De Luca, Neri Marcorè,

 Valerio Mastandrea e tanti altri). Da maggio 2019 è impegnata su

 Canale 5 in veste di giudice dello show musicale “All Together Now”

 condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.

 A giugno 2019 ha vinto il Primo Premio al concorso "L'Artista che non

 c'era".


 E' diplomata al Corso Jazz del Conservatorio Santa Cecilia. Ha  studiato

 canto con Cristina Zavalloni, Maria Pia De Vito ed Eleonora Bruni.

 Insegna Canto a Percentomusica (Roma) diretta dal  M° Massimo

 Moriconi.


 A settembre 2016 è uscito il suo primo album​ autografo "COLORS"

 come cantautrice. 


 E sorride alla vita.